LA CONSEGNA DELLE CINTURE DI KARATE

 

 

E’ terminato stamattina il progetto di karate per bambini ospedalizzati in collaborazione con l’Associazione Kids Kicking Cancer Italia. In questi sei mesi si sono alternati nei reparti ogni settimana i maestri di Karate che hanno coinvolto i bambini in esercizi ispirati alle arti marziali, per aiutare i bambini ospedalizzati ad affrontare e gestire meglio la propria malattia, allenando il corpo e la mente attraverso esercizi di respirazione, meditazione e coordinazione motoria. Ai bambini che hanno seguito le lezioni con maggiore assiduità è stato consegnato il kimono e la cintura gialla. Wooooooow !!! Che emozioneeee!!! Bambini e famiglie hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, che ha suscitato la curiosità del personale sanitario. Vedere passare cinture nere in corsia non è cosa da tutti i giorni!!! Un ringraziamento particolare va al maestro Giuseppe Scilef e a Milena Rescia, la fisioterapistra respiratoria aziendale, che nel suo giorno di riposo settimanale lasciava il camice per indossare la cintura nera.

 

 

VISITA ALL’ELISOCCORSO

Che bello poter vedere da vicino un elicottero! Con un gruppo di bambini del reparto di oncologia siamo andati alla base dell’elisoccorso, dove il personale ci ha accolto con grande disponibilità. Tante domande, tante curiosità da soddisfare, poi tutti a bordo per giocare al salvataggio!!

ENERGY PLANET

Un gruppo di bambini dei reparti di emato-oncologia, cardiochirurgia e chirurgia pediatrica ha partecipato al concorso nazionale “Messaggi dallo spazio”, organizzato da A2A.  Con grande entusiasmo i piccoli degenti hanno accolto l’idea di scambiare “messaggi” sul risparmio e l’ efficienza energetica provenienti da un pianeta immaginario ideato da loro stessi. La prova educativa  aveva infatti chiesto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado di inventare un pianeta ideale, con case, scuole e città aliene e sostenibili e raccontare al resto della galassia le innovazioni e buone pratiche sul risparmio ed efficienza energetica che caratterizzano questo mondo fantastico. Il pianeta presentato è stato Energy Planet, che ha vinto il primo premio nazionale del concorso nella sezione primaria. L’attività ha permesso ai bambini degenti di viaggiare con la fantasia lontano dall’ambiente ospedaliero alla ricerca di un pianeta immaginario in cui è possibile guarire tutte le malattie, trasformate in modo sostenibile. Ringraziamo A2A per l’opportunità offerta alle scuole e per avere scelto di valorizzare il lavoro dei nostri bambini. Vi invitiamo a leggere il messaggio creato e a guardare i bellissimi disegni e il video. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 5 giugno con la presenza di una delegazione di A2A. Vi aspettiamo!!!!

http://www.messaggidallospazioa2a.eu/messaggio-dallo-spazio/energy-planet

 

TIROCINIO IN OSPEDALE

In questi ultimi anni la scuola in ospedale sta collaborando con vari Atenei lombardi, accogliendo progetti di tirocinio in Scienze dell’educazione. Quest’anno abbiamo accompagnato quattro tirocinanti dell’Università di Bergamo, che hanno brillato nella collaborazione e interazione con le docenti ospedaliere. Oggi hanno terminato il loro percorso di tirocinio. Vogliamo salutarle con un “in bocca al lupo”per la tesi ed esami.

HOSPITAL’S GOT TALENT

 

Una nuova pianista sta nascendo all’ospedale di Bergamo sotto la guida della maestra Bianca che le impartisce con pazienza e passione le lezioni di musica. Se passate dal reparto la potete sentire suonare gli esercizi di avvicinamento allo studio del pianoforte! In questi giorni la piccola Giada ha avuto la possibilità di provare a suonare il pianoforte a coda presente nell’Hospital street…Che emozioneeee!!! Vi aspettiamo per la sua prima esibizione!